Province

15/09/2016

AIO ROMA: chi siamo


AioRoma è la sede provinciale di Aio, l’Associazione Italiana Odontoiatri, nata trent’anni fa per tutelare la professione degli odontoiatri, che in particolare esercitano in qualità di liberi professionisti.


In tal senso, parte integrante dello Statuto che regola la nostra Associazione prevede il rispetto di una serie di punti che riteniamo importanti proprio per svolgere questo impegno nel migliore dei modi:


 punto 1:  difendiamo la nostra professione e la professionalità, contrastando chi esercita abusivamente la professione odontoiatrica, siano essi l’odontotecnico o gli assistenti in studio, ma facendo sì che ognuno svolga il proprio compito nell’ambito del team.


AIO Roma collabora attivamente con NAS e GdF, inviando loro tutte le vostre denuncie.


 punto 3:  Riteniamo che la professione che svolgiamo non abbia bisogno di essere pubblicizzata; per questa ragione siamo contrari a chi utilizza campagne pubblicitarie su quotidiani, riviste, mezzi pubblici o contenitori per alimenti, specie quando queste ledono visibilmente la nostra professione, mercificandola alla stregua di prodotti di consumo. Anzi inviamo all’autorità competenti le pubblicità che reputiamo non deontologicamente corrette. (Pubblicizzare i prezzi come dei “commercianti” per le terapie mediche non è accettabile!) Riteniamo che le terapie mediche per essere tali debbano essere erogate solo dopo una opportuna diagnosi e di conseguenza non possano essere “vendute” prima tramite siti.


AIO Roma a tal proposito ha indetto una campagna pubblicitaria a tutela della libera professione attraverso carta stampata sulle maggiori testate e interviste su canali televisivi e radio.


 punto 4:  Riteniamo che alla stregua dei medici, le cui terapie svolte possono essere più o meno invasive, anche nella nostra specialità professionale esistono molte terapie che non possono essere considerate invasive. Per tale ragione siamo convinti che  i nostri studi non debbano essere soggetti ad autorizzazione, ma a una semplice comunicazione alle ASL, Regione, Comune e Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri. Vedi la sezione dedicata alla documentazione dedicata alle normative inerenti l'Autorizzazione Regionale.


 punto 5:  Rispetto al  controllo del numero degli iscritti alle facoltà di odontoiatria in Italia e a quello del numero dei laureati nelle università private dei paesi stranieri, la posizione di Aio è tesa al raggiungimento di una soluzione che aiuti a frenare il rapporto numero di odontoiatri e cittadini che è  sempre più sfavorevole e aumenterà!


 punto 7:  Tutelare i soci con la scelta di un assicurazione RC Professionale, che copra tutte le possibili esigenze in caso di contenzioso e che non si soffermi solo al parametro economico. AIO Roma offre ai propri soci la possibilità di sottoscrivere un’assicurazione in convenzione che soddisfa queste esigenze. Oltre ad altre opportunità di servizi, come il finanziamento ai pazienti per le terapie, che ci consentono di svolgere la nostra attività, anche da un punto di vista burocratico, facendo riferimento a professionisti, che a loro volta offrono i loro servizi ai colleghi soci di Aio, a delle tariffe competitive e vantaggiose.


 Se credi e vuoi supportare il lavoro dell’AIO Roma, vai sul sito http://roma.aio.it e scarica il modulo d’iscrizione on line, con solo 200,00€ tutelerai la libera professione per essere libero di pensare, di decidere, di agire e di scegliere, insomma di essere davvero liberi professionisti!