Archivi marcati con tag 'ministero della salute'

  • 05/02/2018

    RAGGI X IN ETA’ EVOLUTIVA, ARRIVANO LE LINEE GUIDA MINISTERIALI

    Dalle rx endo-orali “settoriali” alle panoramiche in studio a bambini fino alla tomografia computerizzata Cone-Beam, la radiologia nell’età evolutiva è materia delicata e importantissima per la corretta gestione dei piccoli pazienti odontoiatrici, anche in studio. Oggi il Ministero della Salute mette a disposizione dell&r[...]

     

    Pubblicato in Documenti
    Leggi tutto
  • 23/12/2017

    ABUSIVISMO E BIOTESTAMENTO, DUE LEGGI CHE PORTANO AVANTI LA PROFESSIONE. E AIO C’E’!

    Il 2017 si conclude con l’approvazione di due leggi che danno all’Odontoiatria riconoscimenti attesi ma anche responsabilità nuove. • La “legge Lorenzin” approvata ieri riforma gli ordini delle professioni sanitarie ma soprattutto inserisce pene molto aspre per chi esercita abusivamente una professione sanita[...]

     

    Pubblicato in AIO comunica
    Leggi tutto
  • 04/12/2017

    CONGRESSO AIO APPOGGIA LE STP, «MA DEONTOLOGIA DEVE VALERE PER TUTTE LE SOCIETA’»

    «Per il futuro l’esercizio in forma societaria può rivelarsi una modalità fondamentale di lavoro Ma perché l’attività dei colleghi dia frutti in primo luogo ai pazienti occorrono regole uguali per tutti, odontoiatri singoli e società. Non ci devono essere esercenti la professione al di fuori della deo[...]

     

    Pubblicato in Congresso Politico
    Leggi tutto
  • 14/09/2017

    AIO: RACCOMANDAZIONI CLINICHE APRANO STRADA A EQUO COMPENSO

    Un percorso con il governo per rimettere nell’agenda l’equo compenso dei professionisti in sanità. E’ quanto propone Fausto Fiorile, presidente dell’Associazione Italiana Odontoiatri, intervenuto a Roma al Ministero della Salute alla presentazione delle Raccomandazioni cliniche in odontostomatologia, edizion[...]

     

    Pubblicato in Documenti
    Leggi tutto
  • 17/05/2017

    DETRAIBILITA’ DELLE CURE, TEMA CHIAVE NELL’INCONTRO A RIMINI ORGANIZZATO DAL GTO

    I milioni di pazienti assistiti ogni anno negli studi odontoiatrici rappresentano purtroppo solo una parte della popolazione che si reca dal dentista costantemente. Una fetta molto importante di cittadini è tagliata fuori. Con i nuovi livelli essenziali di assistenza, le disparità incontrate dalle famiglie meno abbienti[...]

     

    Pubblicato in Pazienti
    Leggi tutto
  • 08/04/2017

    WORLD ORAL HEALTH DAY, AIO E FDI CHIEDONO PATROCINIO A MINISTERO SALUTE DAL 2018

    Un successo che ha coinvolto molte piazze d’Italia e in almeno una ventina di occasioni ha mostrato le sinergie organizzative tra Associazione Italiana Odontoiatri e i giovani colleghi di AISO: questa è stata la Giornata Mondiale per la Promozione della Salute Orale per AIO. Che al suo attivo, il 20 marzo e nei week-end immediatamente prece[...]

     

    Leggi tutto
  • 01/03/2016

    AUTORIZZAZIONI, AIO ATTENDE STATO-REGIONI «MA OBBLIGHI RIGUARDANO PURE MEDICI»

      Associazione Italiana Odontoiatri prende atto che il Ministero della Salute ha presentato in Conferenza Stato Regioni un documento volto a uniformare il percorso autorizzativo degli studi odontoiatrici. «La nostra Associazione ha sempre mostrato grande attenzione al tema delle autorizzazioni», afferma il Presidente AIO Pierluigi D[...]

     

    Pubblicato in Comunicati stampa
    Leggi tutto
  • 17/12/2015

    LEGIONELLA, GRAZIE AD AIO PRESTO LINEE GUIDA PIU’ PRATICHE

    Sì a raccomandazioni ministeriali per evitare il rischio di legionella nello studio odontoiatrico, no a protocolli calati dall’alto sulla falsariga dei bisogni più complessi degli ospedali, dove il rischio di colonizzazione delle tubature è più elevato: questo aveva raccomandato Associazione Italiana Odontoiatri con i s[...]

     

    Pubblicato in Comunicati stampa
    Leggi tutto
  • 30/06/2015

    ODONTOIATRA ABILITATO ALL'ESTETICA AL DI LA' DELLA BOCCA, AIO LAVORA A PAPER CONDIVISO

      Al Congresso AIO ha ribadito le critiche al parere del Consiglio superiore di Sanità che esclude le competenze dell'odontoiatra in tema di interventi estetici oltre la bocca e le labbra. Il Vicepresidente AIO Fausto Fiorile delinea quale dovrebbe essere l'atteggiamento corretto dell'odontoiatra su questo tema, considerata a[...]

     

    Pubblicato in Si parla di...
    Leggi tutto
  • 19/02/2015

    LINEE GUIDA DI MEDICINA DEL SONNO, IL CONTRIBUTO AIO DIVENTA UNA FORMAZIONE A MISURA DI PAZIENTE

      Come diagnosticare la sindrome delle apnee ostruttive, come curarla, su quali basi, quando applicare appositi dispositivi orali e la definizione del ruolo dell'odontoiatra nel percorso diagnostico e terapeutico: sono le domande alle quali rispondono le Linee guida nazionali per la prevenzione delle apnee ostrutt[...]

     

    Pubblicato in Documenti
    Leggi tutto
  • 15/07/2014

    Il Ministro della Salute e AIO Roma

    [...]

     

    Pubblicato in ENPAM
    Leggi tutto
  • 18/06/2014

    AIO PUBBLICA ONLINE LE RACCOMANDAZIONI CLINICHE IN ODONTOSTOMATOLOGIA

      Le Raccomandazioni cliniche in Odontostomatologia sono state predisposte da esperti delle numerose discipline praticate nell’ambito della professione odontoiatrica e validate da un Gruppo tecnico di lavoro coordinato dal Ministero della salute e rappresentativo delle principali realtà istituzionali, scientifiche e associative del[...]

     

    Pubblicato in Documenti
    Leggi tutto
  • 24/04/2014

    TRAUMI DENTALI DA MALTRATTAMENTI, AIO E SITD PROPONGONO AL MINISTERO UN’INDAGINE NAZIONALE CON REGOLE EVIDENCE BASED

      Associazione Italiana Odontoiatri rilancia sul registro nazionale delle lesioni traumatiche e produce con la società italiana di Traumatologia dentaria un documento d’intenti dove si propone al Ministero della salute un’indagine sull’incidenza dei traumi dentali in Italia per età, genere e tipologia. La pro[...]

     

    Pubblicato in News
    Leggi tutto
  • 24/04/2014

    LA DIRETTIVA TAGLIENTI NON IMPONE LA SORVEGLIANZA SANITARIA A TUTTI I DENTISTI

      La direttiva CE 2010/32/UE sui “taglienti”, entrata in vigore il 25 marzo 2014 con decreto di recepimento 19 del 19 febbraio, non obbliga l’odontoiatra alla sorveglianza sanitaria. Secondo il parere della Direzione generale Prevenzione del Ministero della Salute numero 44 del 21 marzo, l’obbligo vale per le strutture s[...]

     

    Pubblicato in News
    Leggi tutto